Falsi biglietti Amtab in vendita in un'edicola vicino al Tribunale: scoperta 'centrale della contraffazione'

All'interno della rivendita i finanzieri hanno sequestrato anche dvd e cd musicali contraffatti. Nell'abitazione del titolare, rinvenuta anche strumentazione per la 'stampa a caldo', altri tagliandi contraffatti e carte di circolazione in bianco

Vendeva 'sottobanco' biglietti Amtab contraffatti in un'edicola nei pressi del Tribunale. Scoperto dai finanzieri, è finito nei guai il titolare del negozio insieme ad altre due persone. 

All'interno dell'esercizio commerciale, i finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Bari, hanno rinvenuto inoltre, occultati anche indosso agli addetti presenti al momento dell’intervento delle Fiamme Gialle, decine di tagliandi contraffatti, oltre a numerosissimi CD musicali e DVD illecitamente riprodotti.

Video: nella stamperia clandestina, il sequestro della Finanza

La successiva ed immediata perquisizione presso l’abitazione del titolare, ha permesso ai finanzieri di scoprire una vera e propria “centrale della contraffazione”, con tanto di strumentazione professionale per la “stampa a caldo”. Oltre 16.000 i biglietti AMTAB falsificati e sequestrati pronti per la vendita e 2 lucidi riportanti il retro del logo dell’azienda municipalizzata. Sono state, inoltre, rinvenute e sequestrate circa 500 carte di circolazione in bianco, circa 3.500 marche da bollo di diverso valore, presumibilmente false, 2 rotoli di carta ologrammata, oltre 1.200 supporti audiovisivi illecitamente riprodotti e circa 1.300 locandine per supporti audio-video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il falsario, definito dagli investigatori "un habituè del settore", e altri due individui sono stati denunziati alla locale A.G. per delitti contro la fede pubblica, il patrimonio e per violazione della vigente normativa sui diritti d’autore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento