Cronaca

Tre edifici "abusivi" sequestrati in località Bonelli a Noci: denunciato il proprietario

I Carabinieri forestali hanno apposto sigilli alle strutture che si estendono una superficie complessiva di 955 mq e una volumetria totale di 3.200 mc

Tre nuove costruzioni "prive di qualsivoglia titolo abitativo" sono state sequestrate dai Carabinieri Forestali alla periferia di Noci, in località Bonelli. Si tratta di strutture per una superficie complessiva di 955 mq e una volumetria totale di 3.200 mc. In particolare, erano stati realizzati un fabbricato da 540mq composto da due corpi di fabbrica comunicanti tra loro, un altro più piccolo da 60 mq delimitato da muratura portante dell'altezza di 3 mq e un ulteriore struttura da 351 mq con destinazione di deposito. 

L’intervento edilizio, secondo i Carabinieri, era stato realizzato in assenza del permesso di costruire, della necessaria valutazione d’incidenza (l’area di intervento ricade in zona S.I.C. e ZSC), del parere della Soprintendenza dei Beni culturali e dell’accertamento di compatibilità paesaggistica ai sensi del PPTR. Denunciato il proprietario degli immobili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre edifici "abusivi" sequestrati in località Bonelli a Noci: denunciato il proprietario

BariToday è in caricamento