Si chiudono le elezioni del nuovo rettore dell'Università: nel pomeriggio parte lo spoglio

Sfida a otto per sostituire Antonio Uricchio, ormai a fine mandato. Se nessuno dei candidati dovesse ottenere la metà più uno dei voti, seguiranno altri turni di votazione

Si chiudono nella tarda mattinata di oggi le votazioni che decideranno il nuovo rettore dell'Università degli studi 'Aldo Moro' di Bari. Docenti, personale tecnico e rappresentanti degli studenti da ieri hanno formato lunghe code nell'aula designata del palazzo di Ateneo per la due giorni di chiamata alle urne per capire chi andrà a sostituire Antonio Uricchio, ormai a fine mandato e pronto a 'transitare' all'Anvur.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si contendono in otto un posto nello scranno più alto dell'Università: il direttore della clinica di Medicina Interna Angelo Vacca, il preside della
Scuola di Medicina Loreto Gesualdo, il direttore del dipartimento di Fisica Roberto Bellotti, il docente ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Giuseppe Pirlo, il professore di Veterinaria Gaetano Vitale Celano, il docente di Letteratura inglese Stefano Bronzini, l’ex direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Massimo Di Rienzo e il giurista Pierdomenico Logroscino, che insegna Diritto pubblico al Dipartimento di Economia. Lo spoglio avrà inizio a partire dal pomeriggio, seguendo il sistema maggioritario con eventuale secondo turno: se nessuno dei candidati otterrà il 50% dei voti più uno si andrà ad una seconda votazione. In ultimo è previsto il ballottaggio finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 100: coinvolte 5 auto e un furgone, otto feriti. Aggredito soccorritore del 118

  • L'alga tossica 'invade' il litorale di Bari e dintorni: valori alti in città e in alcune località della provincia

  • In Puglia 20 nuovi casi di Covid, 4 nel Barese. Il dg dell'Asl: "Due nuclei familiari contagiati"

  • Dieci nuovi casi di covid in Puglia e nessun decesso. Un positivo in più nel Barese

  • "Paga 50mila euro o bruceremo gli ulivi e faremo del male ai tuoi familiari": cinque baresi in manette dopo il blitz

  • Estorsioni ai danni di un imprenditore: scatta il blitz all'alba, cinque persone in manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento