menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Villaggio Trieste l'acqua c'è solo tre ore al giorno, i residenti: "Stufi dei disagi"

Gli abitanti del quartiere nelle vicinanze della Fiera: "L'acqua è disponibile solo al mattino". Non mancano però altre problematiche, dall'illuminazione alle strade

Tre ore, dalle 4 del mattino alle 7, per fare le docce, riempire le bottiglie e i secchi, azionare le lavatrici, lavare i piatti e cominciare a cucinare qualcosa: la storia si ripete da diverse settimane nel Villaggio Trieste di Bari, a pochi passi dalla Fiera del Levante. In mattinata alcuni residenti hanno manifestato il loro dissenso, chiedendo anche interventi per migliorare altre problematiche del quartiere, come la mancanza di un'illuminazione stradale adeguata e la poca manutenzione della viabilità in zone non ancora definitivamente trasferite al Patrimonio comunale. All'incontro ha preso parte anche la consigliera comunale Irma Melini (Scelgo Bari-Misto): "Ho chiamato l'ARCA - afferma - . e il Direttore Lupelli, che domani gentilmente mi riceverà per valutare insieme come installare in tempi brevi, e dove, i serbatoi condominiali che garantirebbero l'acqua per più ore. Questo perché i condominii sono misti, sia privati che hanno riscattato l'immobile e sia ARCA, quindi le assemblee condominiali spesso non raggiungono la maggioranza dei voti necessari a deliberare il serbatoio perché ARCA è assente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento