Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Emergenza caldo, al via il piano di prevenzione del Comune

Numeri verdi, assistenza domiciliare e solidarietà nel progetto del Piano sociale organizzato per quest'estate dall'Assessorato al Welfare di Bari e destinato ad anziani, mamme single, senza fissa dimora e immigrati

Un Numero Verde per il pronto intervento, un ‘Amico’ per chi si sente solo e in difficoltà, dei Pony della Solidarietà se si ha bisogno di farmaci ma non ci si può muovere, una Sorveglianza Attiva destinata agli over 75 e un Modulo refrigerante mobile per superare i colpi di calore.

Anche a Bari il caldo, in queste ultime ore, si sta facendo sentire e la colonnina di mercurio non segnerà temperature più basse prima della prossima settimana. Per evitare le classiche chiamate al 118 o per avere un sostegno, anche morale, se si è in difficoltà, ecco che l’Assessorato al Welfare del Comune di Bari ha predisposto e rilanciato una serie di iniziative volte a supportare chi resterà in città in questi mesi estivi, è solo o non ha i mezzi per vivere in condizioni agiate.

Stamattina, infatti, s’è riunito il tavolo del Piano operativo comunale per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute dei cittadini, al quale hanno partecipato, oltre all’assessore Ludovico Abbaticchio, esponenti di Provincia, AslBari, Croce Rossa, insieme ai presidenti degli Ordini dei Medici e dei Farmacisti e ai rappresentanti delle cooperative sociali Gea e Caps.

Il progetto, che per alcuni versi è in vigore tutto l’anno, prevede una serie di iniziative destinate ai clochard, alle donne sole con figli, agli ultra 75enni e agli immigrati. Ed ecco che si parte con il Numero Verde, 800-093473 (attivo h 24 per tutto l’anno) per tutti coloro i quali non versano in condizioni agiate. La Croce Rossa, invece, ha ribadito il suo impegno nell’accoglienza mettendo ancora a disposizione i posti letto della ‘tendopoli’ di viale di Maratona, in prossimità della Fiera del Levante.

Alle famiglie meno abbienti, invece, o a chi vive solo in casa, è destinato il supporto psicologico del Numero Amico (800-063538). Per gli anziani, ancora, tornano i servizi di trasporto viveri e farmaci dei Pony della Solidarietà, mentre la Sorveglianza Attiva servirà a controllare gli over 75 che vivono soli e non possono muoversi di casa. In ultimo, l’iniziativa della Provincia che in piazza Moro, metterà a disposizione un ‘modulo refrigerante’ per evitare e combattere i mancamenti per il troppo caldo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza caldo, al via il piano di prevenzione del Comune

BariToday è in caricamento