Emergenza freddo, 20 nuovi posti letto nel campo di viale Maratona

In mattinata a Palazzo di Città il vertice per pianificare gli interventi di assistenza per i senza fissa dimora. L'assessore al Welfare Abbaticchio: "La macchina della solidarietà del Comune è pronta"

Vertice sull'emergenza freddo in mattinata a Palazzo di Città per definire gli interventi in favore delle persone senza fissa dimora.  All’incontro hanno partecipato, oltre al sindaco Emiliano e all'assessore al Welfare Abbaticchio, i rappresentanti delle istituzioni locali e delle associazioni di volontariato territoriali e il meteorologo col. Vitantonio Laricchia.

La riunione è servita a fare il punto della situazione nelle cinque strutture di accoglienza cittadine. Al momento i posti letto disponibili sono in tutto 230, compresi i nuovi 20 posti che saranno allestiti nel campo di viale Maratona, predisposti per ampliare l'accoglienza anche a coloro che giungono dalla centri della provincia e che in caso di emergenze spesso si spostano verso il capoluogo alla ricerca di un rifugio. Ci sono poi altri 70 posti letto nel dormitorio allestito dalla Provincia negli uffici dell'ex Provveditorato.

"Il nostro Piano comunale per i senza fissa dimora - ha aggiunto l’assessore Abbaticchio - consente da anni l’attivazione di determinati servizi qualificati per accogliere e sostenere chi ha più bisogno. Sul territorio cittadino oltre il 65% dei richiedenti sono italiani. La riunione odierna conferma che la macchina della solidarietà del Comune di Bari è assolutamente funzionante. Comunque questo tavolo è sempre allertato”. Questa mattina il Sindaco e l’assessore Abbaticchio hanno disposto inoltre che gli assistenti sociali del Comune verificassero le condizioni di salute dei residenti, in particolare dei minori, nei campi Rom della città. “Dai sopralluoghi effettuati - ha concluso Abbaticchio - non sono emerse emergenze né situazioni particolari. Continueremo in ogni caso a monitorare la situazione".

Queste le strutture del Comune messe a disposizione dei senzatetto:

- campo di accoglienza gestito dalla Croce Rossa (viale di Maratona): 100 posti letto

- centro “Andromeda” gestito dalla cooperativa CAPS (c.so De Gasperi): 44 posti letto

- centro Caritas “Don Vito Diana” (via Duca degli Abruzzi): 48 posti letto

- alloggio sociale “Sole-Luna” gestito da CAPS (via Napoli): 10 posti letto

- alloggio emergenza sociale “Chill house” gestito da CAPS (via Barisano da Trani): 6 posti letto.

Per quanto riguarda gli altri servizi (igiene personale, pasti e sostegno di ogni genere), il centro diurno “Area 51” (c.so Italia), gestito dalla cooperativa CAPS, offre ospitalità a 120 persone. Grazie a un lavoro in rete, inoltre, con diverse associazioni di volontariato (Incontra, Equanima, Comunità S. Egidio, ecc.), vengono distribuiti oltre 700 pasti caldi al giorno. In un’ottica di prevenzione e pronto intervento, un lavoro di estrema importanza viene svolto dal Pronto Intervento Sociale (PIS) che raccoglie e intercetta situazioni di bisogno più urgenti su tutto il territorio cittadino. Attraverso il numero verde (800 093 470) il PIS è in grado di raggiungere sul posto tutti coloro che si trovano in una condizione di emergenza sociale e umanitaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento