Emergenza Palagiustizia a Bari, il sindaco Decaro convocato a Roma: incontro dal Ministro

Il primo cittadino sarà ricevuto, domattina, dal neo guardasigilli, Alfonso Bonafede. Intanto scadevano oggi i termini per la presentazione delle proposte per trovare una sede provvisoria agli uffici di via Nazariantz

Si svolgerà domattina alle 11.30 un incontro, nella sede del Ministero della Giustizia a Roma, tra il sindaco di Bari, Antonio Decaro, e il guardasigilli Alfonso Bonafede, sulla situazione di emergenza del Tribunale penale di via Nazariantz dove, da più di due settimane, sono state montate delle tende per celebrare udienze penali di primo grado data l'inagibilità, per rischio crollo, della struttura. Durante l'incontro potrebbe essere affrontato anche l'argomento della ricerca di mercato per ospitare provvisoriamente uffici e sedi del palagiustizia di via Nazariantz, la cui scadenza dei termini è prevista per oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento