menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marciapiedi e strade ghiacciate nei quartieri: chiusi i cimiteri baresi

Comune al lavoro per fronteggiare l'emergenza: cittadini invitati a evitare spostamenti non necessari. In Prefettura istituito coordinamento viabilità le con Forze dell'Odine

La neve caduta nelle scorse ore ha provocato numerosi problemi sulle strade di Bari: diversi marciapiedi sono coperti dal ghiaccio, così come alcune strade, in particolare nei quartieri più periferici. Il Comune ha così predisposto un monitoraggio in tutto il territorio cittadino invitando i cittadini a ridurre gli spostamenti e a "prestare la massima attenzione". Disposta anche la chiusura di 7 cimiteri cittadini fino alle 13 per evitare incidenti. Gli operatori comunali hanno provveduto a salare, la notte scorsa, ponto, sottopassi, accessi Policlinico e alcuni svincoli della Statale 16, dove si registrano forti problemi di traffico. Sul fronte Amtab, i bus con catene stanno viaggiando regolarmente ma si segnalano ritardi nelle corse.

VIDEO: LA 'TEMPESTA' DI FIOCCHI IN CITTA' - STRADE IMBIANCATE AL SAN PAOLO - TORMENTA DI NEVE SU JAPIGIA

STOP AI TRENI FAL E FERROTRAMVIARIA IN PROVINCIA

NEVE BLOCCA SHOPPING DEI SALDI: CHIUSURE PER CENTRI COMMERCIALI E NEGOZI

GHIACCIO IN TANGENZIALE: MEZZI A PASSO DI LUMACA, LA SITUAZIONE

L'amministrazione cittadina, inoltre "rinnova l'appello attraverso i canali social del sindaco Antonio Decaro a donare indumenti caldi presso il presidio fisso in piazza Moro o il Municipio. 
Si informa - prosegue il Comune - che presso la Prefettura di Bari è stato istituito il C.O.V. - Comitato Operativo della Viabilità, composto dal personale aggiuntivo di tutte le Forze dell'ordine, che si occuperà di rispondere celermente ai problemi legati alla viabilità cittadina e alle emergenze sociali. E' possibile contattare la sala radio e la sala operativa della Polizia Municipale telefonando ai numeri 080 5491331 e 080 5775499, entrambi attivi 24 ore su 24".


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento