Nevicate nel Barese, il punto in Prefettura: "Media emergenza". Capoluogo ok, criticità in provincia

Il Comitato Operativo Viabilità sta coordinando mezzi e soccorsi: precipitazioni nevose a macchia di leopardo. Interventi in particolare sulla Murgia: soccorsi automobilisti e camionisti

Qualche criticità nella Murgia e sulle strade provinciali del Barese, pochissimi problemi nel capoluogo, risparmiato dal grosso della nevicata che, in questi giorni, sta colpendo la Puglia, con effetti più intensi nella zona meridionale della regione. Nel Palazzo della Prefettura di Bari da giorni il Comitato Operativo Viabilità coordina segnalazioni e interventi che giungono dalle varie località, predisponendo chiusure e ordinanze. Il punto della situazione è stato fatto questa mattina attraverso una conferenza stampa presieduta dal prefetto Marilisa Magno: "Al momento possiamo definire l'emergenza di tipo medio - ha dichiarato --. Qualche criticità è dettata dalla presenza sulle strade di alcuni mezzi che circolano pur senza le dotazioni invernali a bordo".

Neve in provincia, disagi in tutto il Barese

La conseguenza principale è che tir e camion si bloccano, finendo la corsa di traverso. Un po' come avvenuto a Sammichele, sul cavalcavia che supera la Statale 100, dove un mezzo pesante è finito in bilico, con il rischio di precipitare e colpire le auto in corsa.  Un problema risolto grazie all'intervento di Polizia della Città Metropolitana e Carabinieri che hanno multato il conducente. Situazioni simili sono state registrate sulle provinciali per Corato, Altamura e Terlizzi, con diversi camionisti soccorsi.   Sul fronte dell'operatività del 118, invece, qualche intervento è stato reso necessario nella zona della Murgia: un anziano colto da infarto ad Altamura è stato trasportato da un'ambulanza al 'Miulli' di Acquaviva. Tutto bene anche per una donna di Gravina incinta alla 29esima settimana, ricoverata con successo all'ospedale 'Di Venere'. 

La situazione a Bari e sulle strade extraurbane

A Bari, invece, come conferma la Polizia Locale, sono state soccorse tre senza tetto nel centro cittadino, a seguito dell'intervento del Pis-Pronto Intervento Sociale, assieme ai vigili. Non si segnalano particolari criticità sulle strade e i ponti, dove, anche questa sera e domattina, saranno effettuate le operazioni di salatura (in collaborazione con Amiu) per prevenire la formazione di lastre di ghiaccio. Spostandoci invece sulla viabilità extraurbana, Anas e Autostrade non segnalano particolari disagi per la giornata di oggi, caratterizzata da nevicate a macchia di leopardo che, la notte scorsa, hanno provocato problemi sulla Statale Bari-Taranto, in particolare nel tratto del SudBarese.

>> VIABILITA': TUTTI GLI AGGIORNAMENTI <<

"Uscire solo se strettamente necessario"

Complessivamente sono 500, invece, i volontari della Protezione Civile gestiti dalla Regione che in tutta la Puglia stanno operando d'intesa con le Prefetture e i centri comunali, in particolare per ripulire le strade dalla neve, rendendole praticabili: "Il 2 mattina - ha spiegato il prefetto Magno - avevamo diramato l'ordinanza per il divieto di circolazione dei mezzi pesanti oltre le 7.5 tonnellate. Il provvedimento era stato sospeso in funzione di un miglioramento e quindi ripristinato avendo preso contezza del peggioramento della situazione, anche nelle province limitrofe. In queste ore siamo in contatto anche con la Prefettura di Matera, con la quale coordiniamo le limitazioni al traffico. Raccomandiamo di uscire di casa, nelle zone più interessate dalla nevicata, solo se strettamente necessario".

Le previsioni per sabato

Le previsioni per domani dovrebbero vedere un miglioramento, seppur leggero. Siamo infatti ancora, come conferma la Protezione Civile regionale, nel clou della perturbazione: le temperature saranno ancora in diminuzione nell'entroterra mentre sulla fascia costiera sono previsti valori di minime attorno agli zero gradi. Le nevicate, però, dovrebbero calare sensibilmente da oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparse da ieri a Bari: ritrovate le due ragazzine di 15 anni

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Scomparse due ragazzine baresi di 15 anni, l'appello: "Non abbiamo più notizie di Asia e Chiara"

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento