rotate-mobile
Cronaca

Emergenza neve, l'appello di Emiliano: "Donate il sangue, centri bloccati"

Il governatore pugliese chiede aiuto ai corregionali affinché si rechino nelle strutture più vicine e agibili: "Serve uno sforzo particolare"

Il governatore pugliese, Michele Emiliano, in visita  a Santeramo per l'emergenza neve di questi giorni, ha lanciato un appello ai pugliesi per donare sangue, a causa dei problemi per giungere ai centri trasfusionali: "Voglio davvero chiedere a tutti quelli che possono arrivare ai centri di raccolta sangue di farlo rapidamente  - ha affermato il presidente della Giunta regionale - . Voglio chiedere ai militari, alle forze dell’ordine, a tutti coloro che possono dare una mano, di aumentare il livello delle donazioni. Siccome il problema si sta verificando in tutta Italia, non possiamo neppure contare sulle altre regioni. Serve uno sforzo particolare per tutti i pugliesi: chi può, si rechi ai centri di donazione sangue e ci dia una mano per favore”. Rivolgendosi ai pugliesi ha concluso: “State combattendo benissimo questa battaglia contro la neve, adesso ci serve una mano per il sangue”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve, l'appello di Emiliano: "Donate il sangue, centri bloccati"

BariToday è in caricamento