menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La neve a Santeramo in questi giorni - Foto Fb sindaco D'Ambrosio

La neve a Santeramo in questi giorni - Foto Fb sindaco D'Ambrosio

Neve, zone interne ancora isolate nel barese. Santeramo bloccata: Emiliano chiama l'esercito

Gli interventi proseguono senza sosta soprattutto nelle contrade della Murgia, e nella zona di Gioia, Mariotto, Acquaviva. Situazione particolarmente difficile a Santeramo, dove oggi si recherà il presidente della Regione. La Prefettura rinnova l'invito ad evitare spostamenti

Contrade interne ancora isolate e collegamenti difficili in alcune zone del barese. Continuano, in provincia, i pesanti disagi provocati da neve e ghiaccio. Mentre treni e bus funzionano 'a singhiozzo', la Prefettura di Bari fa sapere che numerosi sono ancora gli interventi per il ripristino della viabilità e il sostegno alla popolazione civile rimasta bloccata. Ai cittadini viene rinnovato l'invito a non mettersi in viaggio se non strettamente necessario, e comunque con mezzi adeguatamente equipaggiati di catene o gomme termiche.

NUOVA ALLERTA METEO, IL FREDDO NON DA' TREGUA: PREVISTO NUOVO PEGGIORAMENTO

In particolare, le criticità riguardano le contrade interne di Gioia del Colle, Cassano, Gravina, Santeramo, Altamura, Poggiorsini, Acquaviva, Mariotto, Corato. Negli interventi è impegnato il personale di Polizia stradale, Vigili del fuoco, Aeronautica, Protezione civile, Anas, amministrazioni locali ed esercito. Dalle campagne isolate arriva il grido di allarme di agricoltori e allevatori, che stimano danni pesantissimi alle attività.

STRADE, FERROVIE E BUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

L'intervento dei militari è stato chiesto dal presidente della Regione Emiliano per Santeramo, rimasta letteralmente paralizzata dalle straordinarie precipitazioni di questi giorni. Il presidente della Regione ha fatto sapere che si recherà oggi personalmente nel centro murgiano.
Il Comune di Santeramo sta cercando anche di garantire il trasporto presso l'ospedale Miulli, sia per i pazienti che per il personale medico e paramedico. Nella giornata odierna il servizio è garantito dalle ore 14.00 e alle 20.00 con partenza da via C. Crupi bar Zebra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento