menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La proposta di Emiliano a De Magistris: "Se Roma dice no, Olimpiadi a Bari e Napoli"

Il governatore pugliese accoglie l'invito del sindaco del capoluogo campano, De Magistris, pronto a lanciare la sfida a cinque cerchi per il 2028 nel caso la capitale rinunci alla corsa per i Giochi del 2024

"Caro Luigi quando cominciamo! Bari e Napoli con le altre Regioni del sud organizzano le Olimpiadi. La Puglia ci sta": il governatore pugliese, Michele Emiliano, ha risposto con un tweet al 'cinguettio' del sindaco del capoluogo campano, De Magistris, sulla possibilità che la metropoli partenopea si candidi ai Giochi 2028, nel caso in cui Roma decida di ritirarsi dalla corsa per il 2024, come appare sempre più probabile a causa della contrarietà dell'attuale amministrazione a Cinque Stelle: "Se Roma no a Olimpiadi 2024 Napoli e Sud si candidano. Per lo sport, il Mediterraneo, per fratellanza e pace. E con mani pulite. Vi sorprenderemo", aveva scritto De Magistris sul social network.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento