Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Bitonto

Assalto a Bitonto, bancomat distrutto dall'esplosione: la banda fugge con il bottino di 50mila euro

Il forte boato, verso le 4.30 di questa mattina, ha svegliato i residenti della zona. La filiale colpita è quella del Monte dei Paschi, in corso Vittorio Emanuele II

L'esplosivo sarebbe stato inserito all'interno dell'erogatore automatico di banconote. Ammonterebbe a 50mila euro il bottino trafugato dai rapinatori dopo aver fatto saltare in aria il bancomat di una filiale del Monte del Paschi, a Bitonto. Il furto, riporta l'Ansa, sarebbe avvenuto verso le 4.30 di questa mattina , in corso Vittorio Emanuele II. 

Gli autori del colpo sarebbero almeno 5 ed avrebbero guadagnato la fuga a bordo di un'auto di colore grigio. Per eludere possibili inseguimenti, avrebbero disseminato alcuni chiodi a tre punte lungo la strada.

La deflagrazione, che ha danneggiato l'area in cui si trova il bancomat e gli interni dell'istituto di credito, ha spaventato e svegliato i residenti della zona. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri: oltre i rilievi scientifici e tecnici, i militari hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza dell'area.
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto a Bitonto, bancomat distrutto dall'esplosione: la banda fugge con il bottino di 50mila euro
BariToday è in caricamento