Cronaca Modugno

Tragedia di Modugno, il bilancio delle vittime sale a otto: morto Riccardo Postiglione

Il giovane, 20 anni, originario di Napoli, è morto sabato sera nel reparto di rianimazione del Policlinico di Bari

Si aggrava ancora il bilancio della terribile esplosione avvenuta venerdì nella fabbrica di fuochi d'artificio 'Bruscella' di Modugno. Sabato sera, nel reparto di rianimazione del Policlinico di Bari è morto Riccardo Postiglione, 20 anni, di Napoli. Il bilancio della vittime sale così ad otto. (I NOMI DELLE VITTIME E DEI FERITI)

Altri tre feriti restano ricoverati negli ospedali di Brindisi, Napoli e NBari. Al Perrino di Brindisi si trova ricoverato in rianimazione Michele Bruscella, il titolare della ditta.

Intanto ieri la Procura di Bari ha aperto un'inchiesta per disastro colposo contro ignoti e l'intera aera dello stabilimento è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Modugno, il bilancio delle vittime sale a otto: morto Riccardo Postiglione

BariToday è in caricamento