Cronaca Modugno

Modugno, strage fabbrica Bruscella: venerdì i primi funerali per 3 vittime

Lo ha disposto la Procura che ha acconsentito alle esequie per Vincenzo e Michele Bruscella e il cognato di quest'ultimo, Vincenzo Armenise, i cui corpi sono stati già identificati

Si svolgeranno venerdì pomeriggio alle 17, nella nuova chiesa dell'Immacolata a Modugno i primi tre funerali delle 10 vittime della strage nella fabbrica di fuochi d'artificio Bruscella, saltata per aria a seguito dell'esplosione avvenuta lo scorso 24 luglio. La Procura di Bari, dove è in corso l'inchiesta per omicidio colposo plurimo e disastro colposo nei confronti di Antonio Bruscella, uno dei tre titolari dell'azienda, unico superstite, ha rilasciato il nulla osta per i tre corpi identificati. Verranno quindi celebrate, in forma privata, le esequie di Vincenzo e Michele Bruscella, zio e nipote titolari della ditta, e del cognato di Michele, Vincenzo Armenise. Ieri, nella sala consiliare del Comune, il sindaco Magrone aveva incontrato i parenti delle vittime: dal confronto era emersa l'impossibilità di svolgere un funerale collettivo, disponendo esequie man mano che si sarà proceduti all'identificazione dei cadaveri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modugno, strage fabbrica Bruscella: venerdì i primi funerali per 3 vittime

BariToday è in caricamento