Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Petruzzelli, Vendola a Roma: "Una legge per l'esproprio del teatro"

Ieri l'incontro con il ministro Ornaghi: Regione, Provincia e Comune rilanciano la proposta di una legge per l'acquisizione pubblica del teatro

Un disegno di legge ad hoc per procedere all'esproprio del Petruzzelli e all'indennizzo dei proprietari. La proposta, affacciatasi già qualche mese fa in occasione del commissariamento della Fondazione, è stata rilanciata ieri dal presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, nel corso di un incontro a Roma con il ministro dei Beni culturali Ornaghi.

Al centro dell'incontro, il processo di risanamento della Fondazione e il progetto di rilancio del teatro portato avanti in questi mesi dal commissario straordinario Carlos Fuortes, che proprio in questi giorni ha ottenuto un rinnovo dell'incarico per altri sei mesi. La proposta dell'esproprio è stata avanzata da Vendola  anche a nome di Provincia e Comune, che insieme alla Regione finanziano la Fondazione.

"Il consolidamento e lo sviluppo del Teatro e il conseguimento definitivo della sua proprietà pubblica - ha sottolineato Vendola al termine dell'incontro -  rappresentano per il nostro territorio un obiettivo straordinario di civiltà e una nobile modalità di guardare al futuro”.

All’incontro hanno partecipato l’assessore al Mediterraneo, cultura e turismo della Regione Puglia Silvia Godelli, il Sindaco di Bari Michele Emiliano, il Presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli e l’assessore alla cultura della Provincia di Bari Nuccio Altieri.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petruzzelli, Vendola a Roma: "Una legge per l'esproprio del teatro"

BariToday è in caricamento