Cronaca

Famiglia barese accoglie ragazzo migrante, Bottalico: "Sempre più solidarietà tra i cittadini"

Primo 'affidamento' nell'ambito del programma cittadino 'Essere comunità': un 19enne orfano del Gambia vivrà per almeno 6 mesi in nucleo familiare. L'assessore: "Contro la logica della paura e del pregiudizio"

“Con questo primo affidamento prende corpo la nostra idea di promuovere reti di solidarietà tra famiglie e singoli cittadini che, rifiutando la logica della paura e del pregiudizio, aprono la propria casa e la propria vita all’incontro con chi vive le situazioni di maggior bisogno". L'assessore comunale al Welfare, Francesca Bottalico, commenta così la "prima esperienza di affiancamento e ospitalità" di un migrante in una famiglia barese nell'ambito del programma 'Essere comunità', promosso dal Comune: un 19enne del Gambia, rimasto orfano di entrambi i genitori, è stato accolto da una coppia barese con un figlio maggiorenne che studia fuori città, disponibile per un periodo minimo di 6 mesi. Altri sei nuclei familiari hanno manifestato disponibilità ad accogliere migranti.

"L’equipe di supporto - afferma l'assessore - è composta da assistenti sociali, psicologi, esperti di genitorialità e mediatori interculturali dei progetti SPRAR convenzionati con l’amministrazione comunale e della cooperativa Gea, esperta in progetti di affido, che affianca gratuitamente l’amministrazione nel programma Essere comunità. Nei prossimi giorni continueranno i colloqui dell’equipe con le famiglie e con i migranti per definire le nuove eventuali accoglienze da avviare. Complessivamente le famiglie che hanno aderito al programma sono venticinque: oltre le sette che hanno già completato il percorso, altre quindici sono attualmente impegnate nei colloqui iniziali. Nel frattempo l’iniziativa si è allargata, consentendoci di raccogliere nuove disponibilità nei confronti di famiglie italiane che vivono una situazione di emergenza temporanea per cui, a breve, contiamo di avviare un affiancamento di questo tipo, grazie anche all’interessamento della commissione Welfare del I Municipio che ha condiviso pienamente lo spirito del progetto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia barese accoglie ragazzo migrante, Bottalico: "Sempre più solidarietà tra i cittadini"

BariToday è in caricamento