Estate a Bari, niente 'summer village'. Maselli: "Eventi nelle periferie"

Alle mostre fotografiche tra Margherita e Fortino, e agli appuntamenti nel Borgo Antico, il Comune spera di aggiungere spettacoli e iniziative nelle periferie: "Valuteremo verso fine luglio, dopo il nuovo bilancio"

"Verso fine luglio, quando ci sarà il nuovo bilancio, presenteremo un calendario di eventi nelle periferie, ma ci saranno comunque numerosi appuntamenti culturali di livello per la città". Niente 'Summer village' e chiusure limitate del lungomare, ma mostre, concerti e rassegne per ravvivare l'estate barese.

L'assessore cittadino alle Culture, Silvio Maselli, fa il punto su ciò che ci aspetterà, nelle prossime settimane, in città per turisti e residenti: "Quest'anno non abbiamo pensato - spiega - a  un calendario specifico, ma ci saranno numerose iniziative per richiamare anche pubblico da tutta l'area metropolitana. Nel Margherita riproponiamo, anche per il 2015, la mostra 'World Press Photo' che vede Bari tra 100 città del mondo che la ospitano". Successivamente, nell'ex teatro, ve ne saranno altre tre, tra cui una, a settembre, sul cibo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se per il festival 'L'acqua in testa' bisognerà aspettare settembre, il 5 agosto la Muraglia e Bari vecchia ospiteranno 'Calici di stelle' la prestigiosa serata tra vino e sapori che coinvolgerà il borgo antico. Per i quartieri, invece, l'attesa è proprio per la fine di luglio, quando il 30 approderà il bilancio in Giunta: "Lì sapremo l'ammontare dei finanziamenti - spiega Maselli - anche perché, per ora, facciamo i conti con il bilancio precedente". L'idea è quella di coinvolgere artisti locali per concerti e appuntamenti di teatro. In futuro il Comune proverà però a puntare anche sui grandi eventi, rafforzando l'apposito ufficio Comunale con un maggiore coordinamento: "E' un peccato - ha spiegato Maselli - non aver sfruttato al massimo l'indotto di una due giorni come quella vissuta con i concerti di Vasco Rossi. Bisogna fare di più sia da parte nostra che da quella dei privati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento