Minacce di morte al proprietario dell'agenzia pratiche auto per estorcergli denaro: arrestato 45enne

L'episodio è avvenuto ieri in tarda serata a Noicattaro: in manette un pluripregiudicato, che da poco aveva finito di scontare gli arresti domiciliari

Finisce in manette per estorsione e minaccia un 45enne barese pluripregiudicato. L'arresto, da parte dei carabinieri della Compagnia di Triggiano, è avvenuto nella tarda serata di ieri a Noicattaro: l'uomo, che aveva da pocho finito di scontare i domiciliari, si era recato nella sede di un'agenzia di pratiche per auto in zona, minacciando - anche di morte - il proprietario e chiedendo 5mila euro in contanti.

Dopo alcuni giorni il proprietario aveva denunciato tutto ai militari dell'Arma ed è partito il servizio di osservazione, anche con l’impiego di militari in borghese, monitorando sia l’abitazione della vittima che l’agenzia di pratiche auto. Quando il 45enne è tornato a minacciare il proprietario dell'agenzia, facendosi consegnare 800 euro, all'uscita ha trovato i carabinieri. È scattata la perquisizione, con il ritrovamento della somma estorta, e l'arresto: l'uomo è ora in carcere a Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento