Minacce di morte al proprietario dell'agenzia pratiche auto per estorcergli denaro: arrestato 45enne

L'episodio è avvenuto ieri in tarda serata a Noicattaro: in manette un pluripregiudicato, che da poco aveva finito di scontare gli arresti domiciliari

Finisce in manette per estorsione e minaccia un 45enne barese pluripregiudicato. L'arresto, da parte dei carabinieri della Compagnia di Triggiano, è avvenuto nella tarda serata di ieri a Noicattaro: l'uomo, che aveva da pocho finito di scontare i domiciliari, si era recato nella sede di un'agenzia di pratiche per auto in zona, minacciando - anche di morte - il proprietario e chiedendo 5mila euro in contanti.

Dopo alcuni giorni il proprietario aveva denunciato tutto ai militari dell'Arma ed è partito il servizio di osservazione, anche con l’impiego di militari in borghese, monitorando sia l’abitazione della vittima che l’agenzia di pratiche auto. Quando il 45enne è tornato a minacciare il proprietario dell'agenzia, facendosi consegnare 800 euro, all'uscita ha trovato i carabinieri. È scattata la perquisizione, con il ritrovamento della somma estorta, e l'arresto: l'uomo è ora in carcere a Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Allarme bomba in piazza Moro, trovato borsone sospetto: l'area è stata transennata

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento