rotate-mobile
Cronaca Carrassi

Estorsioni a Carrassi, blitz della polizia: arresti nel clan Diomede

L'operazione al termine di un'indagine avviata ad ottobre scorso, anche in seguito a segnalazioni dell'Associazione Antiracket

Presunti esponenti del clan Diomede, operante nel quartiere Carrassi, sono stati arrestati dalla polizia nelle prime ore della mattinata. L'operazione arriva al termine di un'attività investigativa, partita ad ottobre scorso, anche dopo alcune segnalazioni  dell’Associazione Antiracket di Bari in merito ad estorsioni perpetrate nei confronti di numerosi commercianti del quartiere.

I cinque destinatari della misura cautelare sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di estorsione aggravata e violazione della sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno.

I NOMI DEGLI ARRESTATI

IL VIDEO DELL'OPERAZIONE

Sugli arresti è intervenuto il sindaco Decaro che, in una nota, ha ribadito l'importanza della denuncia per contrastare il fenomeno. Anche il Fai Antiraket ha espresso soddisfazione per l'operazione: "Quando è sola, la vittima ha sempre più paura. Se invece può condividere con altri i propri sospetti, timori, preoccupazioni, se si associa con altri operatori economici, si sente più sicuro e diventa più forte".

Tra gli arrestati Francesco Diomede, considerato a capo dell'omonimo clan. Uscito di prigione a maggio, si sarebbe  subito 'riorganizzato' con un suo gruppo, dedito alle estorsioni.  Diomede, inoltre, prestava servizio come addetto alle pulizie nei servizi pubblici ubicati nel giardinetto adiacente alla chiesa russa. Una 'postazione' dalla quale - dicono gli investigatori - poteva controllare i suoi affari nel quartiere. Sui rapporti di lavoro tra Diomede e le due imprese per cui prestava servizio - tra cui Amiu - sono in corso ulteriori accertamenti. Non ci sono indagati, ma solo verifiche volte ad accertare le modalità dell assunzione. In una nota, Amiu ha dichiarato la sua estraneità ai fatti.

Ulteriori aggiornamenti nel corso della mattinata

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni a Carrassi, blitz della polizia: arresti nel clan Diomede

BariToday è in caricamento