Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca

Estorsioni a San Girolamo, colpo al clan Lorusso: i nomi degli arrestati

Sono quattro le persone finite in carcere al termine dell'operazione condotta dagli agenti della squadra mobile di Bari. Tra questi anche il presunto capoclan, Umberto Lorusso

Imponevano il pizzo ai commercianti di San Girolamo, nel tentativo di estendere e rafforzare il proprio controllo sul quartiere e sui rioni di Fesca e San Cataldo, ai danni del gruppo criminale rivale, quello dei Campanale.

In carcere sono finite quattro persone, tutte ritenute vicine al clan Lorusso. in base ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Bari su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, eseguite dagli agenti della squadra mobile nei confronti di:
LORUSSO UMBERTO , di anni 36, ritenuto a capo dell'omonimo clan, già agli arresti domiciliari;
LORUSSO SAVERIO, di anni 37, già detenuto;
PAPPAGALLO GIACOMO di anni 24, già detenuto;
LOSETO UMBERTO, di anni 38, arrestato in Lombardia e ritenuto  colui che riforniva il clan di armi e droga.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni a San Girolamo, colpo al clan Lorusso: i nomi degli arrestati

BariToday è in caricamento