menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estorsioni con 'cavallo di ritorno': i nomi degli arrestati

In quattro sono accusati di ricettazione ed estorsione continuata in concorso. Secondo quanto accertato dai carabinieri, avrebbero chiesto denaro ai proprietari di auto, per restituire loro i mezzi rubati

Secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri, il gruppo, che aveva la sua base logistica tra Cassano e Bitonto e operava prevalentemente nella zona del sud-est barese, era 'specializzato' nel cosiddetto metodo del 'cavallo di ritorno',  ovvero ricettazione di autoveicoli rubati con successiva richiesta estorsiva.

Gli arrestati sono:

- Luigi Fanelli, 33 anni di Modugno
- Francesco De Palo, 30 anni di Bitonto
-  Antonio Fasano, 35 anni di Cassano delle Murge (risponde anche di violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale)
- Michele Schiavino, 39 anni di Bitonto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento