rotate-mobile

Estorsioni nel porto di Santo Spirito, quattro arresti: il pagamento del pizzo e l'incendio di una barca ripresi dalle telecamere

L'indagine coordinata dalla Dda di Bari e condotta dai carabinieri ha messo in luce il ruolo di un 52enne, che avrebbe svolto il ruolo di 'guardiano abusivo', inducendo i proprietari di imbarcazioni a pagare "pena la prospettazione di un danno ingiusto". Le indagini avrebbero anche documentato l'incendio di un natante

Copyright 2024 Citynews

Video popolari

Estorsioni nel porto di Santo Spirito, quattro arresti: il pagamento del pizzo e l'incendio di una barca ripresi dalle telecamere

BariToday è in caricamento