Maxi evasione fiscale per azienda di autotrasporti, sequestrati 3,8 milioni di euro nel Barese: 3 denunce

Requisiti conti correnti postali, depositi bancari, quote societarie, fabbricati e terreni di proprietà degli indagati e 20 tra camion e rimorchi intestati alla società

Beni mobili e immobili per un valore complessivo di 3,8 mln sono stati sequestrati nei confronti dei due soci amministratori di una società cooperativa di autotrasporto di Corato e del loro consulente fiscale.  L'operazione 'Accounting Tricks', coordinata dalla Procura della Repubblica di Trani, ha portato alla scoperta di 6 milioni di euro di base imponibile che sarebbe stata sottratta a tassazione. Scoperta, inoltre, un'evasione dell'Iva di 2 milioni di euro, assieme 160mila euro di crediti d'imposta indebitamente fruiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stratagemma sarebbe durato 5 anni: la cooperativa, secondo le indagini, avrebbe presentato le dichiarazioni annuali ma, con artifici contabili, avrebbe creato e utilizzato in compensazione "crediti Iva fittizi, sottraendo sistematicamente a tassazione base imponibile ed evitando quindi il versamento delle imposte effettivamente dovute". Per gli inquirenti si è trattato di "trucchi contabili" anche per modificare il bilancio d'esercizio. I tre denunciati sono accusati di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici, indebite compensazioni e falso in bilancio. Sequestrati complessivamente conti correnti postali, depositi bancari, quote societarie, fabbricati e terreni di proprietà degli indagati e 20 tra camion e rimorchi intestati alla società, per un totale di circa 3,8 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento