Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Evasione fiscale e lavoro nero, denunciato imprenditore edile a Terlizzi

La sua società non aveva mai presentato dichiarazioni fiscali né versato i contributi per i 90 dipendenti, tutti assunti in maniera irregolare. Un milione e mezzo di euro l'importo totale dell'evasione

Un'impresa edile con 90 dipendenti operante in regime di completa evasione fiscale è stata scoperta dai militari della Guardi di Finanza a Terlizzi. La società non aveva mai presentato dichiarazioni fiscali obbligatoria, né versato i contributi per i suoi 90 lavoratori, tutti assunti in maniera irregolare.

Un milione e 300mila euro l'ammontare dei ricavi sottratti alla tassazione, 200mila euro l'IVA non versata, mentre le ritenute d'acconto sulle retribuzioni operate ma non versate al fisco ammontano ad altri 40mila euro. Il titolare della ditta è stato denunciato per omessa presentazione delle dichiarazioni fiscali e occultamento delle scritture contabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione fiscale e lavoro nero, denunciato imprenditore edile a Terlizzi

BariToday è in caricamento