rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Bari celebra i 100 anni di Pasolini tra murales, spettacoli teatrali e gigantografie

Diversi gli omaggi al regista e scrittore in occasione dell'anniversario. Partiti questa mattina i lavori dello street artist Fedeliano Nacucchi (FNKey?) sui muri del sottopassaggio di Sant'Antonio

Un omaggio a Pier Paolo Pasolini sui muri di Bari in occasione dei cento anni del compianto regista e scrittore. Dopo il murale per Ennio Morricone, è sempre Retake ad organizzare la realizzazione di una nuova opera, questa volta sul sottopassaggio di Sant'Antonio. Sono partiti oggi i lavori dello street artist Fedeliano Nacucchi (FNKey?) per il disegno del volto di Pasolini; uno degli eventi dedicati al centenario che vede in campo anche il Comune di Bari, come ricordato anche dal sindaco di Bari, Antonio Decaro. Era stato lo stesso Pasolini a dedicare un racconto breve alla città, intitolato 'Le due Bari', pubblicato su Il popolo di Roma nel 1951.

Sabato 5 marzo, nel teatro Piccinni, a partire dalle ore 11, si terrà un’edizione speciale del format “La palestra - Esercizi di cultura quotidiana” (ingresso gratuito), nell’ambito della stagione teatrale comunale per un momento speciale di formazione del pubblico, confronto e approfondimento dedicato a Pier Paolo Pasolini. Sono previsti gli interventi di alcune personalità più brillanti del panorama culturale locale per cercare di approfondire tutte le forme che hanno attraversato la vita di questo straordinario e indimenticabile artista, a cui tutti dobbiamo qualcosa. Ancora, su via Sparano sarà trasmessa una speciale playlist di brani scritti dallo stesso Pasolini e a lui dedicati, mentre sulla facciata di Palazzo di Città sarà esposta una fotografia di Pasolini scattata da Lorenzo Capellini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari celebra i 100 anni di Pasolini tra murales, spettacoli teatrali e gigantografie

BariToday è in caricamento