menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Socrate dopo l'incendio di una settimana fa, incontro in Comune: "Subito accoglienza alternativa"

I rappresentanti della comunità sono stati ricevuti a Palazzo di Città per siscutere sulla situazione dello stabile

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha ricevuto a Palazzo di città una delegazione della comunità dell’ex Socrate per discutere degli sviluppi della vicenda a seguito dell'incendio avvenuto lo scorso 22 dicembre nella struttura. 

È stato illustrato alla comunità il progetto relativo all’immobile, redatto in forma preliminare, e gli atti relativi al finanziamento comunale e al co-finanziamento ottenuto dallo Stato.

Da parte del Comune c'e "la massima disponibilità ai soggetti presenti all’incontro e alle associazioni coinvolte, per riattivare un tavolo di co –progettazione, al fine di proseguire il percorso condiviso che ha come base il protocollo sottoscritto nel 2014, con la partecipazione di diversi attori istituzionali e soggetti del mondo dell’associazionismo attivo".

Inoltre, l’amministrazione comunale, prosegue la nota, "ha dato la sua disponibilità a partecipare al tavolo che sarà convocato in Prefettura, per gestire il coordinamento delle fasi di attuazione del protocollo valorizzando l’esperienza maturata in questi anni dalla comunità dei residenti" .  

Il Comune ha infine ribadito la disponibilità a soluzioni di accoglienza alternativa nell’immediato.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento