Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Fc Bari 1908, no del Tribunale: Giancaspro resta liquidatore

Respinta l'istanza della Procura che chiedeva la nomina di un commissario che prendesse il posto del presidente della società in liquidazione

Giancaspro manterrà il suo ruolo di liquidatore della FC Bari 1908. Lo ha deciso la sezione fallimentare del Tribunale civile di Bari, che ha respinto l'istanza della Procura, che chiedeva la sostituzione del Cda della società biancorossa in liquidazione con un altro organo amministrativo. In particolare, si chiedeva la nomina di un commissario liquidatore per evitare che Giancaspro distraesse beni e documenti. Ma la richiesta è stata rigettata: per i giudici non sussisterebbero i requisiti dell'urgenza. 

Il prossimo 9 agosto si discuterà la richiesta di fallimento, avanzata sempre dalla Procura, mentre il Comune sta valutando un'eventuale ordinanza di sgombero per indurre la società a lasciare lo stadio San Nicola, ancora occupato nonostante la concessione scaduta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fc Bari 1908, no del Tribunale: Giancaspro resta liquidatore

BariToday è in caricamento