"Imprenditori salvate la Bari", lo striscione dei tifosi davanti al Comune

Il messaggio, comparso questa mattina, è stato affisso davanti al teatro Piccinni. In queste ore anche il sindaco Decaro sarebbe al lavoro per trovare una soluzione che consenta il salvataggio del club

"Imprenditori, salvate la Bari". Il messaggio, chiaro, inequivocabile, è comparso questa mattina su corso Vittorio Emauele, davanti a Palazzo di Città. Uno striscione probabilmente affisso dai tifosi biancorossi, che in queste ore seguono con apprensione le vicende societarie del club, con la corsa con il tempo per tentare di trovare nuovi investitori ed evitare il fallimento.

A lanciare un appello agli imprenditori era stato due giorni fa proprio il sindaco Antonio Decaro, che a quanto pare avrebbe in queste ore raccolto la disponibilità di due potenziali investitori. Nessun nome trapela per il momento. Nei giorni scorsi, invece, ad uscire allo scoperto è stato l'ex manager di Adp, Mimmo Di Paola, che ha lanciato un appello per la cordata di imprenditori locali. Nelle stesse ore BariToday ha invece anticipato in esclusiva l'interesse dell'imprenditore Nicola Brienza, che ancora ieri ha confermato la sua disponibilità a investire nel club.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

Torna su
BariToday è in caricamento