Stop ai falò non autorizzati per San Giuseppe: controlli e sequestri della polizia locale

In mattinata gli agenti, insieme ad operatori Amiu, sono intervenuti in via Verdi per rimuovere legno e altri materiali accastati su un'area pubblica in vista del 19 marzo

Il materiale rimosso in via Verdi

La polizia locale avvia i controlli per contrastare il fenomeno dei falò abusivi in occasione della festività di San Giuseppe. In mattinata, agenti e operatori Amiu sono intervenuti in via Verdi, a San Girolamo, per rimuovere legno e altri materiali accatastati su un'area pubblica in vista dell'accensione nella sera del 19 marzo. Le attività di monitoraggio proseguiranno anche nei prossimi giorni.

La polizia locale ricorda "che le accensioni non autorizzate e pericolose sono vietate e punite anche con sanzioni di carattere penale". A regolamentare l’accensione dei falò è il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS) che all’art. 57 dispone che "non possono farsi esplosioni o accensioni pericolose in un luogo abitato o nelle sue adiacenze o lungo una via pubblica o in direzione di essa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento