menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsi braccianti agricoli ed evasione fiscale: denunciati imprenditori a Noicattaro

Nei guai gli amministratori di una ditta operante nel settore ortofrutticolo: dietro le assunzioni fittizie, l'evasione fiscale smascherata dalla Guardia di Finanza

Assunzioni fittizie di braccianti ed evasione fiscale. E' quanto hanno scoperto i militari della Guardia di Finanza in una società operante nel settore ortofrutticolo a Noicattaro.

Secondo quanto accertato dalle Fiamme Gialle, dal 2011 al 2014 l'azienda aveva assunto, in modo apparente, ben 162 braccianti agricoli attraverso false attestazioni di posizioni lavorative inesistenti inducendo, così, in errore l’INPS, che nel corso degli anni ha erogato prestazioni assistenziali non dovute.

L’ispezione svolta attraverso l’esame della documentazione contabile ha consentito ai finanzieri di recuperare a tassazione costi per oltre 780 mila euro ed accertare ritenute fiscali non versate per oltre 114 mila euro. Gli amministratori della società, oltre alle pesanti sanzioni amministrative che verranno irrogate, dovranno rispondere all’Autorità giudiziaria per il reato di infedele dichiarazione dei redditi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento