rotate-mobile
Cronaca

"Falso pass per strisce blu": automobilista barese condannato a 6 mesi di carcere

La sentenza (pena sospesa) è stata emessa dal gup Anglana dopo il patteggiamento dell'uomo che dovrà anche pagare una multa da 200 euro e le spese processuali per parte civile. L'episodio risale al 28 gennaio del 2014

Sei mesi di carcere con pena sospesa e una multa da 200 euro con pagamento delle spese processuali di parte civile: è la pena decisa dal giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Bari, Giovanni Anglana, a carico di un cittadino barese per aver falsificato un pass utilizzato per parcheggiare sulle strisce blu della zona a sosta regolamentata in centro. La sentenza è stata emessa dopo la richiesta di patteggiamento dell'imputato, condannato per falso con aggravante del nesso teleologico. L'uomo venne 'pizzicato' lo scorso 28 gennaio 2014 da alcuni ausiliari della sosta che notarono il contrassegno taroccato, non corrispondente ad alcun nominativo. Di lì la segnalazione all'Amtab e la denuncia, con successivo patteggiamento da parte dell'automobilista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Falso pass per strisce blu": automobilista barese condannato a 6 mesi di carcere

BariToday è in caricamento