Medicinali prescritti con ricette false, giro d'affari da 20 milioni: nel mirino farmacie e studi medici, perquisizioni anche a Bari

Operazione dei Carabinieri Nas del capoluogo pugliese. I provvedimenti sono stati emessi dalla Procura della Repubblica di Bari: eseguiti 44 decreti di perquisizione personale e domiciliare in tutta Italia

Immagine di repertorio

I Carabinieri Nas di Bari hanno scoperto un presunto giro d'affari 20 milioni di euro e un danno erariale per truffa in danno al Servizio Sanitario nazionale con farmaci prescritti attraverso ricette false: il sistema sarebbe stato ideato da un gruppo composto da promotori, titolari di aziende farmaceutiche, farmacisti e medici compiacenti, per un "meccanismo corruttivo" basato sulla prescrizione di farmaci a carico di ignari pazienti e la successiva spedizione delle ricette nelle farmacie convenzionate con le varie Asl. 

Tra i farmaci scoperti, gettati tra i rifiuti o in aperta campagna, vi erano anche antivirali e anticancro. I medicinali, infatti, non potevano essere consegnati ai pazienti, perché inesistenti. Altre confezioni sarebbero state convogliate all'estero in Albania.

I provvedimenti per l'operazione denominata 'Shameless' (senza vergogna, ndr) sono stati emessi dalla Procura della Repubblica di Bari: eseguiti 44 decreti di perquisizione personale e domiciliare nei confronti di titolari di aziende farmaceutiche, informatori scientifici del farmaco, farmacie, medici specialisti e di medicina generale nonché a 17 ordini di esibizione di documentazione ad altrettante aziende farmaceutiche ubicate sull’intero territorio nazionale nelle province di Brindisi, Bat , Foggia, Napoli, Roma, Avellino, Salerno, Milano, Imperia, Torino, Ancona, Potenza e Catania.

Il ministro Speranza: "Ringrazio i Carabinieri Nas"

Sul blitz è intervenuto il ministro della Salute, Roberto Speranza: "Voglio esprimere il mio apprezzamento ai Carabinieri dei Nas per l'importante operazione svolta a Bari. Non sono ammissibili truffe ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, specialmente in questa fase così delicata. Ogni risorsa sottratta illegalmente alla nostra sanità è un danno alla salute dei cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento