Cronaca

False fatturazioni per frodare il fisco, blitz 'Mitica' della GdF: nove arresti, i nomi

L'operazione è stata condotta a Bari e in provincia: tutti gli arrestati sono finiti ai domiciliari: sequestrati beni per diversi milioni di euro

Sono nove le persone, tra imprenditori e professionisti, finite agli arresti domiciliari nell'ambito del blitz 'Mitica', effettuato dalla Guardia di Finanza su richiesta della Procura di Bari, nel capoluogo e in altri centri del Barese: il gruppo, secondo gli investigatori, avrebbe messo su un sistema di false fatturazioni da 107 milioni di euro, con l'obiettivo di evadere il fisco. Le indagini sono state avviate nel 2015.

Video: la Guardia di Finanza in azione

Di seguito i nomi degli arrestati, tutti ai domiciliari

Giuseppe Cardone, Domenico Cardone Costantino Cardone, Mario Melacarne, Arcangelo Cellamare, Lorenzo Gentile, Vincenzo De Guglielmo, Domenico Grossi, Giovanni Antonio D'Elia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

False fatturazioni per frodare il fisco, blitz 'Mitica' della GdF: nove arresti, i nomi

BariToday è in caricamento