Magliette e vestiti taroccati con marchi di note firme: scattano i sequestri nel porto di Bari

La merce è stata rinvenuta nel bagagliaio di un'autovettura sbarcata dalla Grecia e guidata da una cittadina brasiliana ma residente in Spagna: la donna è stata denunciata

La Guardia di Finanza e funzionari dell'Agenzia delle Dogane hanno sequestrato, nel porto di Bari, 402 capi d'abbigliamento contraffatti che riproducevano noti marchi d'alta moda come Armani, Dolce & Gabbana, Burberry e Lacoste. La merce è stata rinvenuta nel bagagliaio di un'autovettura con targa spagnola proveniente da un traghetto partito dalla Grecia. Il mezzo era condotto da una cittadina di origini brasiliane residente in Spagna, denunciata per introduzione nello Stato di prodotti con marchi falsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento