menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Musei aperti a Ferragosto, numeri positivi per il Castello svevo: "Oltre 700 visitatori"

Successo per l'iniziativa 'Ferragostoalmuseo' lanciata dal Mibact: anche a Bari in tanti hanno scelto di visitare il museo del castello, rimasto aperto per tutta la giornata

Non solo mare a Ferragosto. Se, come da tradizione, spiagge e località di mare sono state prese d'assalto, numerosi sono stati anche i baresi e turisti che hanno scelto un Ferragosto 'alternativo', optando per una visita a musei e siti archeologici, rimasti aperti per tutta la giornata per l'iniziativa #Ferragostoalmuseo lanciata dal Mibact.

Buoni i numeri registrati a Bari dal Castello svevo: 737 visitatori, grazie ad un'apertura no stop di undici ore. Numeri probabilmente favoriti anche dall'arrivo a Bari di due navi da crociera. E così, anche in assenza di grandi eventi, in tanti non si sono lasciati sfuggire l'occasione per scoprire bellezze architettoniche e culturali del territorio.

Quella del Castello svevo, del resto, non è stata l'unica apertura straordinaria. Aperti anche la Pinacoteca metropolitana 'Giaquinto', e, nel barese, il Museo nazionale archeologico di Altamura, la Galleria Nazionale della Puglia "Devanna" di Bitonto,     il Museo Archeologico Nazionale, il Castello e il Parco Archeologico di Monte Sannace a Gioia del Colle, il Museo Nazionale Archeologico Jatta a Ruvo. Positivo afflusso di visitatori anche per la mostra dedicata a De Chirico, in corso nel castello di Conversano.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento