Stretta sui controlli anticovid per Ferragosto: località turistiche e movida 'sorvegliate speciali'

Pronto il piano disposto dal questore di Bari con un rafforzamento dei servizi su tutto il territorio provinciale, dalle strade alle principali mete turistiche, passando per stazioni, porti e aeroporti per monitorare gli arrivi dai Paesi ritenuti a rischio

Controlli delle forze dell'ordine rafforzati per il weekend di Ferragosto. E' il piano predisposto dal Questore di Bari sull'intero territorio provinciale, in coordinamento con le altre Forze di polizia.

In particolare, saranno rafforzati i servizi di controllo di tutta la viabilità del territorio, "allo scopo di vigilare efficacemente sulla sicurezza di tutte le località della provincia di Bari", per tutelare tutti coloro, turisti e cittadini, che si sposteranno nelle mete di mare, senza tralasciare quelle di interesse storico e culturale. 

Ma un'attenzione speciale, come stabilito nell'ambito dele ultime riunioni tecniche tenutesi presso le prefetture di Bari e Bat, sarà rivolta a garantire l’osservanza delle disposizioni anti-Covid. Per questo sono previsti controlli nelle aree maggiormente frequentate dalla movida diurna e  notturna, per verificare il rispetto delle ultime disposizioni emanate dalla Regione Puglia per il riacutizzarsi del fenomeno pandemiologico, vigilando sull’uso delle mascherine, ove previste dalla vigente normativa, e sull’osservanza delle linee guida di settore elaborate per ciascuna tipologia di esercizio di attività economica. L’obiettivo è soprattutto vigilare sul rispetto del divieto di assembramento e di aggregazione di persone, cercando di evitare che si verifichino sovraffollamenti nei locali pubblici e all’esterno di questi, soprattutto nelle ore serali e notturne.

Nel piano sono stati inoltre intensificati, come di consueto, i servizi di controllo da parte della Polizia Stradale lungo le arterie stradali extraurbane interessate dal traffico dei veicoli diretti verso le località turistiche e garantire la sicurezza ai cittadini in viaggio. Infine è stata anche intensificata la vigilanza e la sicurezza anche sui treni e sugli scali ferroviari a cura del Compartimento della Polizia Ferroviaria Puglia.

La Polizia di Frontiera intensificherà gli accurati controlli delle liste viaggiatori già in atto, finalizzati alla realizzazione di un filtraggio sistematico di tutti i turisti che provengono dalla Spagna, Grecia, Malta e Croazia, che devono sottoporsi ad un veloce test molecolare o in mancanza ad un periodo di quarantena fiduciaria di isolamento domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i viaggiatori si segnala che sul sito www.poliziadistato.it nella sezione “Informazioni sulla viabilità” sono disponibili informazioni sul traffico della rete autostradale e della viabilità ordinaria, utili per i vacanzieri, con indicazione delle giornate critiche da bollino nero e dei cantieri presenti sulla rete stradale ed autostradale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento