rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Ferrotramviaria, quarto furto di cavi in pochi giorni: stop ai treni tra Bitonto e Ruvo

Ennesimo episodio in meno di un mese. Attivati bus sostitutivi per i pendolari, mentre sui social monta la protesta: "Situazione insostenibile"

Ancora un furto di cavi di rame sui binari, ancora disagi per i viaggiatori. Un nuovo episodio si è verificato nella notte sulla linea Ferrotramviaria, provocando l'interruzione della circolazione ferroviaria tra Bitonto e Ruvo. Si tratta del quarto furto subito in meno di un mese dall'azienda.

"La notte scorsa - spiega la società sulla propria pagina Facebook - la linea di alimentazione della circolazione ferroviaria ha subito un attacco da parte di ignoti in più punti"."La circolazione ferroviaria è attiva unicamente tra Bari-Bitonto (sia via Palese sia via Aeroporto). Coloro che da Bitonto in direzione Bari, devono raggiungere lo scalo aeroportuale o la fermata Europa, possono scendere alla stazione di Macchie, dove sono a disposizione degli autobus sostitutivi che condurranno i passeggeri in aeroporto, in quanto, in direzione Bari, è attiva solamente la linea Via Palese. Attive entrambe le linee (Via Aeroporto e Via Palese) per i treni che viaggiano da Bari in direzione Bitonto".

Un servizio di bus sostitutivi è stato attivato tra Bitonto e Barletta, e viceversa, per permettere ai viaggiatori di raggiungere le destinazioni al momento non servite dai treni. Dovrebbe essere invece regolare il servizio per il quartiere San Paolo.

Sulla pagina Facebook della società, intanto, piovono le proteste dei pendolari, costretti a fare i conti con i disagi provocati dai furti.  "Ma è mai possibile che quotidianamente accade il furto dei cavi? Fate qualcosa di concreto!", afferma qualcuno, mentre in tanti invocano "più sorveglianza" per evitare simili episodi. "È mai possibile che in meno di un mese - rileva un altro utente - (circa 22 giorni) questo episodio è accaduto già 4 volte? Non è normale!".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrotramviaria, quarto furto di cavi in pochi giorni: stop ai treni tra Bitonto e Ruvo

BariToday è in caricamento