Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Bari celebra la focaccia: due giorni di 'Festa' sul Lungomare

Sabato e domenica spettacoli e stand degustativi in piazza Diaz. L'iniziativa presentata questa mattina in Comune. L'assessore Palone: "Simbolo della baresità e tradizione gastronomica da valorizzare"

Bari celebra la sua pietanza più celebre e gustata ad ogni ora dai suoi abitanti e, sempre più, dai turisti. Piazza Diaz, sabato e domenica, sarà teatro della prima 'Festa della focaccia barese', promossa dal Comune e dall'associazione dei panificatori cittadini. L'iniziativa è stata presentata questa mattina nella sala Giunta di Palazzo di Città.

Saranno venti i gazebo allestiti dai maestri focacciari cittadini dove sarà possibile, al costo di un euro, assaggiare un trancio della saporita specialità barese, per la quale, da anni, si chiede a gran voce il riconoscimento del marchio di Identificazione Geografica Protetta: “Mi piace sottolineare il carattere valoriale dell’iniziativa - ha affermato l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone - soprattutto perché la focaccia rappresenta un simbolo della baresità ed è una tradizione gastronomica di qualità da tutelare e diffondere”.

“Ho accolto favorevolmente questa iniziativa - ha  agiunto Alessandro Ambrosi, presidente della Confcommercio di Bari - che mi è stata proposta dagli “artigiani della farina” baresi perché è valorizzando la nostra storia ed i nostri prodotti che si può poi pensare allo sviluppo artigianale, commerciale e imprenditoriale della nostra comunità”. Ad arricchire la manifestazione, spettacoli comici e di danze popolari, oltre alla premiazione, con la 'pala d'oro', di tre veterani maestri panificatori. Parte del ricavato della manifestazione, sarà devoluto un beneficenza per costruire la parrocchia di San Nicola nel quartiere Catino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari celebra la focaccia: due giorni di 'Festa' sul Lungomare

BariToday è in caricamento