menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

E' accaduto a Bitonto dove gli agenti hanno scoperto un gruppo di persone, composto anche da minorenni. Tra loro residenti nel palazzo ma anche altri giunti da fuori

Festa di compleanno con sorpresa decisamente salata a Bitonto, nei giorni dell'emergenza coronavirus e del divieto di uscire di casa senza giustificati motivi: la Polizia, poco prima della mezzanotte, è entrata in un appartamento dove era in corso un party per i 18 anni di una ragazza. 

Gli agenti del locale Commissariato sono stati allertati da alcuni vicini che avevano sentito musica ad alto volume e rumori molesti: nell'appartamento sono identificate almeno 7 persone, tra cui alcuni minorenni. Nell'appartamento vi erano persone residenti nello stesso condominio ma anche altri giunti da zone diverse della cittadina barese.

Uno dei ragazzi avrebbe anche avvertito verbalmente gli agenti e per questa ragione gli investigatori potrebbero procedere con una denuncia. Per alcuni dei partecipanti, e per gli organizzatori della festa, scatterà, con ogni probabilità, un pesante verbale di violazione delle disposizioni, che può comportare anche una multa da 3mila euro. Un compleanno, purtroppo, indimenticabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento