"Tappeto di bottiglie e rifiuti sul lungomare. Dov'è la differenziata?", Melini attacca il Comune sulle fornacelle di San Nicola

Sopralluogo all'alba della consigliera comunale di Opposizione: "Prima di educare i cittadini al decoro e al rispetto dei soldi pubblici occorrerebbe educare gli amministratori pubblici"

"Il Comune" per la Festa di San Nicola "autorizza le paninoteche, lo street food, friggitorie e fornacelle (in prima linea!), ma non prevede l'obbligo di raccolta differenziata": la consigliera comunale d'opposizione Irma Melini (Misto-Scelgo Bari) critica Palazzo di Città dopo il sopralluogo effettuato all'alba sul lungomare dove sono state allestite le classiche bancarelle di street-food, presenza fissa nei giorni Nicolaiani: "Vogliamo negare - spiega - che questa Sagra-Fiera è il tempio ancora una volta del cibo da strada? Neanche è incominciata la festa e oggi alle 6 di mattina il Lungomare interessato da ben 181 stalli autorizzati, per diverse categorie merceologiche, era già un tappeto di birre, cibo, sporcizia". 

"Costi notevoli per il Comune"

"Ovviamente i nostri operatori erano tutti pronti a ripulire la sede stradale, ma come è possibile sbandierare ai quattro venti la raccolta differenziata e non prevederla in queste giornate di cibo da strada? Doveroso è poi continuare a reclamare un'ordinanza urgente sul divieto di somministrazione di bevande in bottiglie di vetro, che ponga fine ai tappeti di bottiglie di birra abbandonate sul nostro lungomare e poi smaltite dai nostri operatori nei bidoni dell'indifferenziata. Per essere chiari: tutto ciò che non è correttamente smaltito negli appositi bidoni, viene raccolto dagli operatori AMIU e buttato nell'indifferenziato, con un notevole costo e mancato guadagno per il Comune. Abbiamo idea di quante bottiglie parliamo? Il tema è sempre lo stesso - conclude la consigliera - , prima di educare i cittadini al decoro e al rispetto dei soldi pubblici occorrerebbe educare gli amministratori pubblici, ad incominciare dal Sindaco e dalla sua Giunta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento