Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

La comunità ortodossa festeggia San Nicola, 4mila pellegrini russi in arrivo a Bari

Da domani in Basilica e presso la chiesa russa di Carrassi le celebrazioni della ricorrenza ortodossa nicolaiana. Nel programma della festa, oltre le celebrazioni liturgiche, sono previste anche visite turistiche a Bari, Alberobello, Monopoli e Polignano

Pellegrini nella chiesa russa di Bari

Arriveranno a Bari da Mosca e da San Pietroburgo, ma anche da tante altre città italiane dove vivono e lavorano i pellegrini ortodossi che, domani e dopodomani, prenderanno parte alle celebrazioni per la ricorrenza ortodossa nicolaiana. Saranno in circa quattromila, e oltre a prendere parte alle celebrazioni liturgiche che si terranno nella Basilica di San Nicola e presso la chiesa russa di corso Benedetto Croce, parteciperanno a visite turistiche a Bari, Alberobello, Monopoli e Polignano, mentre per giovedì 19 è previsto un incontro con i rappresentanti dell'amministrazione del Comune di Bari.

Per l'occasione arriveranno in città decine di vescovi ortodossi, tra cui uno dei massimi capi della Chiesa Russa, il Metropolita Vikentij. Quest'anno, infatti, per la quinta volta all'aeroporto di Bari, atterrerà un volo charter 'patriarcale' che porterà in Puglia il Metropolita, benedetto per presiedere la celebrazione da Sua Santità Kirill, Patriarca di tutte le Russie. Vikentij è membro permanente del Santo Sinodo della Chiesa Russa, e giungerà a Bari accompagnato da dieci gerarchi religiosi, tra cui i vescovi come Mons. Amvrosij, Rettore dell'Accademia Teologica di San Pietroburgo; e Mons. Elisej, capo delle parrocchie russe ortodosse in Gran Bretagna. Altri voli charter arriveranno da Mosca e San Pietroburgo, e tra questi un volo è stato organizzato dal noto benefattore Andrej Guriev che ha sponsorizzato la festa russa a Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La comunità ortodossa festeggia San Nicola, 4mila pellegrini russi in arrivo a Bari

BariToday è in caricamento