Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

San Nicola, i baresi si preparano alla festa del 6 dicembre

Nella tradizione è la data che segna l'inizio dei preparativi per le festività natalizie. E la città si appresta con devozione a rivivere i rituali di questa festa, più intima e familiare rispetto alla Sagra di maggio

La sveglia all'alba per partecipare alla Messa in Basilica, la suggestiva tradizione della 'fiaccolata nicolaiana', il rituale della cioccolata calda dopo aver partecipato alla celebrazione religiosa, i primi profumi del Natale per le stradine del borgo antico. Il 6 dicembre, giorno in cui la Chiesa festeggia il nome di San Nicola, per i baresi è il giorno della "Fèsta granne" (festa grande), più intima e familiare rispetto alla Sagra Maggio, una giornata scandita da gesti e rituali in nome del Santo Patrono, che tradizionalmente scandisce anche l'avvio dei preparativi per le festività natalizie.

FIACCOLATA NICOLAIANA: COME PARTECIPARE

Le iniziative in onore del Santo avranno inizio già oggi, e dureranno fino a metà dicembre. Ecco il programma:

MANIFESTAZIONI RELIGIOSE
2 dicembre
Ore 18,15         
Esposizione della statua di San Nicola da parte del Sacrista della Basilica di San Nicola

Ore 18,30         
Concelebrazione eucaristica presieduta da S. Ecc. Rev.ma Mons. Claudio Maniago, Vescovo di Castellaneta

3 – 5 dicembre
Triduo di San Nicola

Ore 18,30         
Concelebrazione eucaristica presieduta da S.Ecc. Rev.ma Mons. Paul Cremona O.P.,       
Arcivescovo emerito di Malta

5 dicembre
Ore 21,00         
Veglia di preghiera.
La Basilica rimarrà aperta tutta la notte per accogliere pellegrini e fedeli devoti di San Nicola
 
6 dicembre
Solennità liturgica di San Nicola
 
Ore 05,00         
Celebrazione eucaristica presieduta dal Rettore della Basilica di San Nicola
 
Ore 06-13         
Celebrazioni eucaristiche ogni ora
                                                                                                                                                           
Ore 17,30         
Solenne Concelebrazione eucaristica presieduta
da S, Em. Rev.ma il Card. João Braz de Aviz,
Prefetto della Congregazione per gli Istitutiì di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.
 
Ore 18,45         
Consegna delle chiavi della Città a San Nicola
parte del Dott. Antonio Decaro, Sindaco di Bari
 
Ore 19,00         
Processione con la statua del Santo per le vie della Città vecchia
 
19 dicembre
Solennità di San Nicola secondo il calendario giuliano
 
Ore 06,00         
Apertura della Basilica e accoglienza dei pellegrini ortodossi
 
Ore 09,00         
Divina Liturgia
 
MANIFESTAZIONI CIVILI

6 dicembre
Ore 20,30         
Spettacolo pirotecnico della ditta Bartolomeo Bruscella di Modugno (BA),
offerto da BancApulia
 
12 dicembre
Ore 19,30         
Piazza San Nicola: “La farina del diavolo va tutta in crusca”
Spettacolo di burattini della Compagnia “ARTEconDITA” -

Potrebbe interessarti: https://www.baritoday.it/cronaca/festa-san-nicola-6-dicembre-2013-tradizioni-programma.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nicola, i baresi si preparano alla festa del 6 dicembre

BariToday è in caricamento