menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Nicola, processione e 'sagra a mare'. In serata lo spettacolo dei fuochi d'artificio

Dopo le messe mattutine in Basilica e la processione del Santo per i vicoli della Città vecchia, la statua resterà al largo a bordo del peschereccio Nicolaus. In serata il ritorno in piazza del Ferrarese e il primo spettacolo pirotecnico

Archiviato lo spettacolo del corteo storico, quest'anno caratterizzato dalla novità delle ballerine volanti, il secondo giorno della festa di San Nicola è dedicato alla 'processione a mare'. 

Mentre in Basilica si susseguono le Messe per fedeli e pellegrini, di buon mattino la statua di San Nicola lascia la chiesa, attraversando in processione le strade della città vecchia. Così il Santo raggiunge il molo San Nicola, per la Santa Messa, presieduta quest'anno da Monsignor Adriano Bernardini, Nunzio Apostolico in Italia e San Marino, insieme all'arcivescovo Mons. Francesco Cacucci. Dopo la tradizionale 'benedizione del mare', la statua viene imbarcata sul peschereccio - anche quest'anno sarà il Nicolaus - e viene portata al largo, dove resta fino al tardo pomerggio. Qui baresi, pellegrini e turisti, a bordo di altre imbarcazioni, raggiungono la statua per rendere omaggio al Santo e fare un'offerta.

BUS, PARCHEGGI E NAVETTE: TUTTE LE INFO PER RAGGIUNGERE IL CENTRO

In serata, intorno alle 20, San Nicola torna sulla terraferma, raggiungendo in processione piazza del Ferrarese. A concludere la serata, lo spettacolo pirotecnico sul molo Sant'Antonio, previsto anche per domani.

VIDEO: LE IMMAGINI E IL RACCONTO DEL CORTEO - INTERVISTE: LE OPINIONI DEI BARESI SUL CORTEO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento