menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frigoriferi, lavatrici e ferraglie pronti per essere smaltiti illegalmente: fermato a bordo del suo Ape a Bari

La Polizia Locale ha denunciato un 50enne. L'uomo era stato notato in via Glomerelli. E' risultato non essere iscritto all'Albo dei gestori Ambientali e sconosciuto al registro imprese

Un 50enne barese è stato denunciato dalla Polizia Locale di Bari dopo essere stato sorpreso a trasportare rifiuti speciali con un motocarro Ape car senza alcuna autorizzazione. L'uomo stava transitando in via Glomerelli quando è stato notato dagli agenti: sul veicolo c'erano frigoriferi, lavatrici e ferraglia varia.

Il 50enne non era iscritto all'Albo dei gestori Ambientali e sconosciuto al registro imprese. il veicolo è stato quindi sequestrato e l'uomo denunciato. Secondo la Polizia Locale, il materiale ferroso era destinato ad un centro di recupero che lo avrebbe ricevuto abusivamente e poi smaltito in maniera irregolare dopo averne recuperato le parti utili riciclabili. Non è da escludere che i rifiuti sarebberos tati riversati in campagna abusivamente inquinando l'ambiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento