Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Murat / Piazza Umberto I

Fiaccole per ricordare Flori Mesuti: "Non ci arrenderemo alle mafie"

Ieri sera la fiaccolata in memoria del giovane albanese ucciso un mese fa al Libertà per aver rimproverato un 15enne, figlio di un boss del quartiere. Presente alla manifestazione anche il sindaco Decaro: "Non ci arrenderemo alla prepotenza di chi pensa di tornare a dettare legge nella nostra città"

Hanno sfilato silenziosi con una fiaccola tra le mani, da piazza Umberto fino al quartiere Libertà, per ricordare il giovane Florian Mesuti, il 25enne albanese ucciso lo scorso 29 agosto poco distante dalla chiesa del Redentore.

Ucciso per aver cercato di sedare una lite tra ragazzini, per aver forse dato uno schiaffo al ragazzino 'sbagliato', figlio di un boss del quartiere.

Alla fiaccolata, organizzata dai Giovani democratici e dai ragazzi dell'associazione antimafie 'Rita Atria' - presidio di Bari, oltre che tanti cittadini, hanno preso parte anche il sindaco Antonio Decaro e gli assessori Francesca Bottalico, Pietro Petruzzelli, Carla Palone e Paola Romano, e la presidente del Municipio I Micaela Paparella.

"A chi dice che le fiaccolate e le manifestazioni di piazza non servono più - ha commentato il primo cittadino - io rispondo ringraziando i Giovani democratici di Bari, le associazioni antimafia e tutti i cittadini che stasera, a un mese di distanza da quel tragico episodio, ricordano non solo un ragazzo ucciso, ma la voglia di tutti noi di non arrenderci alle mafie e alla prepotenza di chi pensa di tornare a dettare legge nella nostra città".

Nel processo al presunto assassino di Florian Mesuti, il Comune si è costituito parte civile. "Giovedì 2 ottobre - ha annunciato poi il sindaco - la giunta comunale si riunirà proprio nella piazza della Chiesa del Redentore, a pochi passi dalle strade in cui Florian è morto. Questo perché anche l'amministrazione comunale non ha intenzione di far calare il sipario sul sacrificio di Florian, sul sacrificio di tante famiglie per bene che continuano a sperare per i loro figli e a lasciarli giocare per quelle strade".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiaccole per ricordare Flori Mesuti: "Non ci arrenderemo alle mafie"

BariToday è in caricamento