rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Carrassi / Via della Resistenza, 154

Un ficus a parco Due Giugno per ricordare Giovanni Falcone: studenti piantano 'l'albero del futuro'

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro: ""L'albero, come la legalità, ha bisogno di un terreno fertile per far crescere le sue radici e il nostro impegno per diventare grande e restituire all'ambiente circostante l'ossigeno della vita". L'iniziativa si è tenuta in 1000 comuni italiani

Un albero per ricordare Giovanni Falcone. E non è un caso che si tratti di un ficus magnolia, la stessa pianta che cresce nei pressi della casa del giudice antimafia, assassinato il 23 maggio 1992. A piantarlo all'interno di parco 2 Giugno sono stati gli studenti, famiglie e rappresentanti delle istituzioni nell'ambito dell'iniziativa 'l'albero del Futuro', organizzata dal corpo dei Carabinieri forestali in 1000 comuni italiani. 

"L'albero, come la legalità, ha bisogno di un terreno fertile per far crescere le sue radici e il nostro impegno per diventare grande e restituire all'ambiente circostante l'ossigeno della vita" ha spiegato in un post il sindaco di Bari, Antonio Decaro, per poi ringraziare i tanti bambini che insieme a lui hanno posto 'le nuove radici della legalità'. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ficus a parco Due Giugno per ricordare Giovanni Falcone: studenti piantano 'l'albero del futuro'

BariToday è in caricamento