Cronaca

La Fiera sfratta lo stand della Bayernland, addio al panino bavarese

Lo spazio occupato dallo storico punto di ristoro destinato ad altre funzioni. E i baresi dovranno dire addio alla tradizione del panino farcito con wurstel e crauti

Addio allo storico stand della Bayernland alla Fiera del Levante. Nella campionaria di settembre che si rinnova, una piccola tradizione sparisce: quella, appunto, del panino bavarese farcito con hot dog e crauti. Quest'anno, infatti, il padiglione occupato da quasi quarant'anni dallo storico punto di ristoro è stato destinato ad altre attività, e i gestori dello stand si sono così visti "sfrattati" e costretti a rinunciare al loro spazio.

Una notizia di cui torna a parlare oggi il Corriere del Mezzogiorno, ma che risale già allo scorso mese di marzo. Invano i gestori dello stand hanno sperato che si riuscisse a trovare un accordo per salvare il punto di ristoro, che alla fine però non è arrivato. Dalle colonne del Corriere del Mezzogiorno, Pietro Fumai - pioniere del padiglione Bayernland insieme ad altri soci - esterna la sua amarezza: "Non riusciremo a recuperare quasi nulla delle attrezzature parcheggiate in Fiera. Siamo costretti a smaltire banchi, frigoriferi, piastre perfettamente funzionanti, ma impossibili da riciclare nell’attività che conduciamo in città. Sotto il profilo economico, il danno non è nemmeno quantificabile". Il commerciante spera di riuscire a trovare nuovamente uno spazio in Fiera, visto che il contratto scadrà soltanto tra due anni, anche se - ammette - l'impresa si presenta difficile. Intanto i fan del panino bavarese avranno la possibilità di rifarsi con una sorta di "Settimana della Fiera"  che Fumai sta organizzando presso la salumeria Pek di via Davanzati: lì sarà possibile gustare e acquistare i prodotti fino all'anno scorso presenti in Fiera.

 

FIERA DEL LEVANTE 2012: TUTTE LE INFORMAZIONI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fiera sfratta lo stand della Bayernland, addio al panino bavarese

BariToday è in caricamento