menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiera del Levante, pronto il piano della mobilità: le info su bus e parcheggi

Confermato il servizio Park&bus al costo di un euro con sconto sul biglietto, e l'ingresso gratis per chi arriverà in bici. L'invito di Decaro ai cittadini: "Lasciate l'auto, usate i mezzi pubblici"

Corse speciali e collegamenti potenziati, servizio park&bus e ingresso gratuito per chi arriva in bici. Pronto il piano mobilità del Comune in vista della 79esima edizione della Fiera del Levante, che si terrà dal 12 al 20 settembre. Anche quest'anno, obiettivo del Comune è quello di spingere i cittadini ad utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere il quartiere fieristico, cercando così di limitare traffico e ingorghi.  

PARK&BUS - Anche quest’anno i cittadini potranno utillizare, al costo di un euro per autovettura (i passeggeri potranno usufruire gratuitamente del servizio bus), il servizio di Park and Bus (parcheggio custodito + navetta) che dà diritto a uno sconto di € 1,50 sul costo del biglietto d’ingresso (€ 3) per ciascun componente dell’equipaggio autovettura, oppure di usufruire del parcheggio nella sosta a pagamento nelle aree allestite in prossimità della Fiera. Anche quest’anno è stata istituita la tariffa unica giornaliera di € 3 per la sosta a rotazione su strada. - TUTTE LE INFO SUI PARCHEGGI

COLLEGAMENTI BUS - Ai collegamenti pubblici ordinari per la Fiera (linee 2, 2/, 6, 22, 27, 35, 42 e 53), che saranno rafforzati, si aggiungeranno delle corse speciali. QUI TUTTE LE INFO 

INGRESSO GRATUITO PER CHI ARRIVA IN BICI - Confermato anche l'ingresso gratuito per chi raggiungerà la Fiera del Levante in bici. All’interno dell’ingresso di via Verdi sarà istituito un parcheggio libero per la sosta delle biciclette, ma i ciclisti dovranno comunque portare con sé catena e lucchetto. Sarà possibile usufruire del servizio di trasporto gratuito delle bici sui treni regionali. Per raggiungere il quartiere fieristico, è possibile utilizzare la pista ciclabile lungo il marciapiede nord di corso Vittorio Veneto (lato mare), nel tratto compreso tra piazza Isabella d’Aragona e il piazzale Orientale della Fiera.

DECARO: "USATE I MEZZI PUBBLICI" - “Come ogni anno - ha dichiarato il sindaco Antonio Decaro - l’appello che rivolgiamo ai cittadini è quello di utilizzare tutti i mezzi di trasporto pubblico attivati in occasione della Fiera. Per questa edizione possiamo contare sui dodici nuovi autobus acquistati dall’Amtab, che saranno impiegati per migliorare il servizio. Grazie alla collaborazione con tutti gli enti coinvolti, abbiamo confermato il piano della mobilità e della sosta predisposto nelle scorse edizioni con un servizio aggiuntivo di bus navetta oltre gli orari di apertura della Fiera per permettere ai cittadini e a tutti i visitatori che arriveranno dai comuni limitrofi di assistere ai tanti spettacoli e eventi in programma, per far si che l’appuntamento con la Campionaria diventi sempre più un momento per lo svago, la cultura e il tempo libero che attiri anche i più giovani. Colgo l’occasione per ricordare a tutti che, con l’avvio dei lavori per il warterfront di San Girolamo, il lungomare IX Maggio sarà chiuso al traffico nel tratto compreso tra via Tomasicchio e via Perosi, e dunque il consiglio agli automobilisti che percorrono via Mercadante in uscita dalla Fiera è di impegnare via Napoli. Mi auguro che i baresi e tutti i visitatori della campionaria, provenienti da altre città, scelgano di utilizzare i parcheggi di scambio e i mezzi pubblici disponibili, in particolare nei giorni di maggiore affluenza, prevista come sempre nei week end. L’ edizione di quest’ anno è per la città di Bari un vero e proprio test per sperimentare la nostra capacità di trasferire nei prossimi anni in questa zona, in continuità con il waterfront di San Girolamo tutte le attività di spettacolo e attrattive creando un verso e proprio quartiere per lo sport, la musica e il tempo libero”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento