menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"L'anno del rilancio per la Fiera del Levante": edizione 2017 tra economia, innovazione e cultura

Presentata la Campionaria numero 81, in programma dal 9 al 17 settembre. Ambrosi (Camera di Commercio): "Pronti con la newco assieme ai soci bolognesi. Emiliano: "Ricominciamo a crescere"

Oltre 400 espositori, 2 padiglioni in più. trenta Paesi rappresentati nella Galleria delle Nazioni, oltre a uno sguardo su tecnologia, agricoltura, cultura e bimbi: l'ottantunesima Fiera del Levante, in programma a Bari dal 9 al 17 settembre prossimi segna il rilancio di una Campionaria rinnovata, a partire dalla sua governance. Sarà un'edizione, infatti, che sancirà il passaggio, nei prossimi mesi (dopo lo sblocco a luglio) alla gestione della newco composta da Camera di Commercio barese e Fiera di Bologna che si spartiranno, rispettivamente, l'85% e il 15% delle quote societarie. Nell'attesa, la Fiera 2017 punta al futuro, orientandosi su un appuntamento tradizionale ma aperto alle novità e con un ricco calendario di appuntamenti culturali. Sabato l'apertura ufficiale con il premier Paolo Gentiloni non più nello Spazio 7, destinato a ospitare il salone della bellezza, bensì nel nuovo Centro Congressi, in una sala meno capiente.

Fiera del Levante 2017, tutte le novità dei nove giorni di Campionaria

Accanto agli storici appuntamenti riguardanti arredamento, agroalimentare e realtà istituzionali, non mancheranno settori innovativi come domotica, slow food, life style e uno spazio dedicato alle famiglie e ai bambini con 'Puglia loves family', masserie didattiche e laboratori. Tra gli appuntamenti più interessanti anche la l'automotive con l'arrivo in Fiera (per la prima volta) di Fca e la presentazione della minicar 'made in Bari' L7, prototipo della Tua Autoworks, l'azienda subentrata a Modugno con la reindustralizzazione della ex Om Carrelli.

Piano bus, parcheggi e park&ride: come arrivare in Fiera

Grande spazio anche al divertimento con il Polo delle Arti e della Cultura: previste proiezioni di film, cortei storici, danza e incontri con attrici del calibro di Margherita Buy e Laura Morante. Nell'Apulia Film House (ex Palazzo del Mezzogiorno), inoltre, troverà spazio una 'Cinesfera' del diametro di 30 metri che proietterà immagini all'esterno e all'interno.

Emiliano: "La Fiera ha ripreso a crescere"

Nel corso della presentazione di questa mattina è stato rimarcato il percorso che ha portato fino al 2017, con il rilancio della Campionaria: "Abbiamo ricominciato a crescere - spiega il governatore pugliese, Michele Emiliano - comprendendo che siamo di nuovo la Fiera del Levante. Si è trattato di un lavoro artigianale. L'intera regione Puglia, in tutti i suoi aspetti è intervenuta nel processo di rinvigorimento della fiera. Comincia un percorso da verificare con gli amici bolognesi e stiamo inserendo la Fiera di Bari in un circuito tra quelle che funzionano. Il padiglione della Regione è stato trasformato permanentemente nella Casa della partecipazione dei pugliesi".

Il sindaco Decaro sul futuro del quartiere Fieristico

Per il sindaco di Bari e metropolitano, Antonio Decaro, "è possibile possiamo guardare con più fiducia al futuro della Fiera grazie alla determinazione di istituzioni e dipendenti ma anche dei cittadini.  Alcune anteprime diventeranno fiere specializzate. Questo pezzo di Fiera si incastra in un territorio più ampio, il quartiere di San Cataldo, che può ospitare grandi eventi culturali, sportivi e per il tempo libero. Siamo convinti che se cresce la Fiera cresce anche la città e viceversa in uno scambio virtuoso che mette al centro i cittadini, gli operatori economici e le nuove generazioni".

Ambrosi: "Siamo pronti con la newco"

La commissaria straordinaria della Fiera del Levante, Antonella Bisceglia, ha sottolineato la"scommessa vinta" senza intaccare "un patrimonio storico per la città e il Sud", mentre l'assessore pugliese allo Sviluppo Economico, Michele Mazzarano, rimarca una "regione più internazionale proprio grazie alla Fiera e alla crescita dell'export". Il presidente della Camera di Commercio, Sandro Ambrosi, ha invece evidenziato come "il 50% delle esportazioni italiane nasca dalle Fiere. Siamo pronti - afferma - a prendere il testimone di una corsa intrapresa 4-5 anni fa, grazie ai soci fondatori, all'affetto e all'amore dei dipendenti. Il recupero di posizioni della Fiera è sotto gli occhi di tutti. la Newco è pronta. Sono certo che la collaborazione tra pubblico e privato porterà la Fiera al successo che merita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento